email

 

password

 

Benvenuto visitatore [ registrati | ]
il blog della musica napoletana

13/02/2018 Valentina Stella al Teatro Cilea con lo spettacolo "Nannì"

blog
Tutte le news sulla musica napoletana

 

La musica napoletana approda su Rai Uno. I commenti dei protagonisti
Inserito il 02 gennaio 2014
La musica napoletana approda su Rai Uno. I commenti dei protagonisti

La canzone neomelodica approda in televisione su Rai Uno nel programma pomeridiano di informazione ed approfondimento "La vita in diretta" condotto da Paola Perola e Franco Di Mare.

Protagonisti della puntata, andata lin onda lo scorso 26 Novembre, sono tre giovani cantanti napoletani (Daniele Bianco, Nino Esposito e Lino Calone) ospiti nel salotto pomeridiano di Rai Uno che hanno raccontano la vita di un artista napoletano, tra concerti, live e feste di piazza.
Abbiamo incontrato Daniele Bianco e Nino Esposito e abbiamo chiesto loro le emozioni della diretta e qualche aneddoto che ha caratterizzato la loro presenza su Rai Uno. Ecco i loro commenti.

DANIELE BIANCO: La mia partecipazione nel programma "La vita in diretta" in realtà parte nel 2008 quando nacqua il mio secondo album "Per la mia Strada", sempre lo stesso staff, cinque anni fa venne ad intervistarmi sul posto di lavoro (le mie pescherie), a casa e sul secondo lavoro (feste private). Passarano una giornata con me, riprendendo i momenti salienti di un cantante napoletano, nel mio caso tra lavoro primario e passione (canto).
Mi hanno richiamato circa un mese fà, questa volta negli studi di Roma, quindi per me un doppio onore ed una grande soddisfazione. Ci hanno accolti alla grande, sembravamo dei veri e propri "Vip".. Una volta arrivati a Roma, ci siamo diretti verso lo studio del programma dove ci attendevano Paola Perola, Luca Giurato e l'autore del programma.. Dopo le dovute presentazioni, ci hanno detto l'orario in cui era prevista la nostra entrata in scena e la durata dell'intevista. Sempre con il sorriso sulle labbra e tutto rigorosamente dal vivo, nulla di finto o programmato. Resterà, dunque, una bellissima esperienza da conservare nell'album dei ricordi e nel curriculum di una piccola o grande carriera..

NINO ESPOSITO: Una grandissima esperienza, è andata talmente bene che dal ragazzo che somiglia a Nino D'Angelo, per quella giornata mi sentivo davvero lui. Era tutto nuovo per me, un sogno che si realizza... La mia più grande emozione è stata quella di vedere mia madre in televisione, sono convinto che per lei è stata una grande vittoria.. Una piccola donna che ha sempre perso... per una volta ha vinto, togliendosi i sassolini dalla scarpe. Dunque, una esperienza indimenticabile che rimarrà impressa, indelebile sempre nel mio cuore. Mi piacerebbe un giorno tornate in quegli studi, avere a che fare con persone professionali e grandi lavoratori. Grande anche la padrona di casa Paola Perego che ci ha messo sempre a nostro agio.

 

 

 

 

 

 

articoli simili
20 MAG
"E se finisse" il nuovo album di Daniele Bianco
Torna sul mercato discografico dopo alcuni anni di assenza la grande voce di Daniele Bianco. Il nuovo album intolato "E se finisse", in vendita da qualche giorno in tutti i negozi di musica. L'album è stato arrangiato dal [...] Leggi tutto
07 MAG
Nino Esposito: "Da Matteo al maestro Nino D'Angelo"
“La passione per Nino D’Angelo nasce fin da giovanissimo, mi sistemavano ore ed ore davanti al televisore a guardare i film di Nino”. Matteo Vitolo in arte “ Nino Esposito “ nasce a Torre Annunziata (NA) il 4 Luglio 1991 ma cresce [...] Leggi tutto

CSS Valido!