email

 

password

 

Benvenuto visitatore [ registrati | ]
il blog della musica napoletana

13/02/2018 Valentina Stella al Teatro Cilea con lo spettacolo "Nannì"

blog
Tutte le news sulla musica napoletana

 

INTERVISTA - Pino Giordano, Marco Calone e Raffaello Junior: il trio del successo
Inserito il 29 giugno 2015
INTERVISTA - Pino Giordano, Marco Calone e Raffaello Junior: il trio del successo

Quanto è importante per voi il sostegno e l’amore del pubblico in questa professione? Che rapporti avete con i vostri sostenitori?

MARCO CALONE: Il sostegno del pubblico per chi fa il mio lavoro è fondamentale, importantissimo. Se non ci fossero i sostenitori, non avrei ragione di esistere. Ho un rapporto intenso, spesso anche di amicizia con i miei fan che diventa anche molto più diretto grazie a facebook.

PINO GIORDANO: Ho un rapporto fantastico molto amorevole, cordiale e di grande rispetto. 

RAFFAELLO JUNIOR: Il rapporto con i fan è stupendo.. Camminare per strada ed essere riconosciuto da tutti è fare foto e molto gratificante. Mi fa capire ogni giorno che sto facendo bene il mio (si fa per dire) lavoro

 

C’è una persona in particolare che dovete ringraziare per questo successo?

MARCO CALONE: Non voglio essere frainteso e non voglio sembrare presuntuoso ma ringrazio in modo particolare me stesso perché cantare è sempre stata una mia passione e grazie alla mia determinazione ci sono riuscito.

PINO GIORDANO: Le persone che ringrazio sono i miei genitori che hanno e continuano a fare tanti sacrifici per me.

RAFFAELLO JUNIOR: Sicuramente i miei genitori e me stesso. Ho fatto tutto con le mie forze e con il mio cervello poi il resto e arrivato da se per fortuna

 

Quanto è stato importante il supporto della vostra famiglia per la tua carriera?

MARCO CALONE: E’ stato importante ma a volte anche pesante. Essendo figlio di due cantanti molto amati a Napoli, Cinzia Oscar e Franco Calone, per me è stato tutto più difficile.

PINO GIORDANO: Tantissimo. Sono sempre stati loro a farmi restare molto umile dandomi sempre ottimi consigli.

RAFFAELLO JUNIOR: Importantissimo. Mio padre è il mio produttore da sempre e ancora oggi e lui che mi accompagna ovunque.

 

Quanto tenete al vostro paese?

MARCO CALONE: Il calore della gente, il buon cibo, i colori di Napoli. Elementi banali ma che quando stai all’estero o in un’altra città italiana, ti mancano. Napoli è straordinaria.

PINO GIORDANO: Al mio paese tengo tanto e per me sono sempre in debito con tutta Napoli per tutto il calore che mi regalano giorno dopo giorno. Il mio posto preferito credo che sia un posto unico per tutti e preferito da tante persone... “Lungo Mare Via Caracciolo”. Ogni volta che mi trovo in questo posto medito tanto, mi fa vivere meglio tutta Napoli.

RAFFAELLO JUNIOR: Mergellina.. il sabato sera e obbligo andarci. Napoli è la mia vita. Sono certo che morirò qua (ride)

 

Come trascorrete il tempo libero?

MARCO CALONE: Amo i tatuaggi, amo giocare a calcio, ping pong, cinema e viaggiare.

PINO GIORDANO: Trascorro la mia vita privata dedicandomi alla mia immagine e non solo stando con amici e divertirmi come tutti i ragazzi di 21 anni.

RAFFAELLO JUNIOR:  Come lo trascorrono tutti i ragazzi della mia età.. esco mi diverto con gli amici più spesso con Marco (Calone) e Pino (Giordano) visto che come ben sapete ci lega una fratellanza da anni ormai

 

Dell’attuale panorama musicale italiano, c’è qualche artista che vi piace in particolar modo?

MARCO CALONE: Senza ombra di dubbio Jovanotti. Un idolo. Un’artista che non si limita a fare il cantante, ma molto di più.

PINO GIORDANO: Sono innamorato di un grande Artista del panorama italiano che come me ha iniziato a cantare molto piccolo ad un età di soli cinque anni e parlo del grande "GIGI FINIZIO".

RAFFAELLO JUNIOR: Tiziano ferro..E’ il mio idolo vorrei andare a vedere un suo concerto ma qui a Napoli per ora non ci sarà.  Spero presto però

 

Che progetti professionali avete in programma?

MARCO CALONE: A ottobre uscirà il mio nuovo lavoro discografico che vedrà la collaborazione di tanti artisti!

PINO GIORDANO: Tantissimi progetti che amo svelare con il tempo.

RAFFAELLO JUNIOR: Un altro trio in arrivo.. non svelo niente però stiamo lavorando per arrivare a..

 

La Redazione - Piazzetta Napoli

 

 

 

 

 

 

 

 

articoli simili
30 APR
Sold out a teatro con Anthony e Raffaello Junior
Grande successo al Teatro San Artema di Monteruscello con lo spettacolo musicale "Overo me si frate" presentato da Raffaello Junior e Anthony. Lo spettacolo delle 20.00 ha raccolto circa 380 persone facendo registrare il sold out. [...] Leggi tutto
03 APR
Raffaello Junior al Teatro San Artema con Anthony
Due giovani artisti approdano anche al teatro.. Raffaello Junior e Anthony, amici da tanti anni, presentato presso il Teatro San Artema di Monteruscello lo spettacolo musicale "Overo me si frate". Lo spettacolo sarÓ presentato il 28 [...] Leggi tutto

CSS Valido!